"scarta la tua memoria, scarta il tempo futuro del tuo desiderio; dimenticati entrambi, in modo da lasciare spazio ad una nuova idea. Forse sta fluttuando nella stanza in cerca di dimora, un pensiero, un'idea che nessuno reclama..." Bion

RAGIONARE CON IL DISCORSO


ECCO QUI, IO LEGGO MOLTO PER LAVORO, CERTO, MA QUESTO LIBRO L'HO TROVATO INTERESSANTE, SICURAMENTE TECNICO, FA RIFERIMENTO A MOLTE TEORIE, MA CI AIUTA A CAPIRE COME SAREBBE PIU' UTILE LA SCUOLA SE GIA' DA PICCOLI I VOSTRI BAMBINI FOSSERO AIUTATI ED ABITUATI A PENSARE ED ARGOMENTARE!!!

C´è un filo rosso che attraversa tutto il volume: l´idea che il ragionare sia un “pensare-parlare” innescato dalle situazioni di interazione sociale in cui l´essere umano è immerso fin dalla nascita. L´esigenza di argomentare le proprie idee, scelte e comportamenti – di cui da sempre si fa portavoce la riflessione filosofica – è dettata proprio dal vivere in una comunità di pensanti che condividono il valore e i vincoli della razionalità. Considerare la ragione come obiettivo dell´educazione comporta comunque la necessità di fornire basi filosofiche, psicologiche e pedagogiche a tale impresa di democratizzazione del pensiero. Nel testo, aggiornato per questa nuova edizione, vengono analizzati gli approcci teorici più rilevanti a sostegno di un progetto educativo mirato a “imparare a pensare” attraverso l´argomentazione filosofica in ambienti formativi trasformati in “comunità di ricerca”. Nella seconda parte del volume viene presentato il curricolo americano Philosophy for Children inteso come modello possibile per l´educazione del pensiero razionale, offrendo spunti metodologico-didattici per utilizzare la discussione nei contesti di istruzione scolastica.



Marina Santi

Marina Santi è docente di Didattica preso la Facoltà di Scienze della Formazione dell´Università di Padova.
Si occupa di teoria dell´argomentazione in rapporto ai processi di conoscenza in contesti in cui l´interazione sociale è intesa come potenziale cognitivo per l´apprendimento.
È esperta del curricolo “Philosophy for Children” su cui ha condotto numerose ricerche teoriche e empiriche volte a studiarne 
l' efficacia  per lo sviluppo del pensiero critico, l´educazione alla democrazia e la didattica della filosofia. 

Follow by Email

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

traslate in english