"scarta la tua memoria, scarta il tempo futuro del tuo desiderio; dimenticati entrambi, in modo da lasciare spazio ad una nuova idea. Forse sta fluttuando nella stanza in cerca di dimora, un pensiero, un'idea che nessuno reclama..." Bion

FESTA DELLA DONNA??? !!!!!!!!!

‎8 Marzo 1908 : Mr Johnson , proprietario dell’industria “Cotton” chiude a chiave all’interno della sua azienda le lavoratrici impegnate in una rivendicazione sindacale. Un incendio farà perire, arse vive, 129 lavoratrici. Fu Rosa Luxemburg che propose questo giorno, l’ otto marzo, come: La Giornata Internazionale della... Donna. Non una giornata per festeggiare, ma per riflettere...

AGGIUNGO UNA PARTE DI COMMENTO LETTO SU UN ALTRO BLOG....MOLTO BELLO, CHE MERITA ATTENZIONE PROPRIO SULLA BASE DI QUANTO È ACCADUTO NEL 1908.....
  
"...E’ deplorevole che esista ancora qualcuno come letizia, che definisce “sguattera” un'addetta alla mensa, rigurgitando disgustosamente un lessico medioevale, se non egizio e vetero-autoritario. Te lo dico io, cara mestizia, il perché del tuo pur rispettabile stress lavorativo: è presto detto, non hai ancora ben compreso la differenza tra acquistare una prestazione lavorativa (assunzione) e comprare una persona (schiavismo). Lo sappiamo, anche lo schiavismo pretende un suo specifico gergo... "sguattera", appunto. Forse, è perché ti senti proprietà del tuo datore di lavoro, che non riesci a sollevare la testa e denunciare chi evade le tasse. Intuisco che per te sia difficile capire ciò, visto che il tuo intervento trasuda disprezzo per chi fa un secondo lavoro, e si fa un “mazzo tanto” per guadagnarsi da vivere!..." Angelo

CARI LETTORI LA VITA NON È GIUSTA, CI SARANNO SEMPRE PERSONE CHE PENSERANNO DI AVER COMPRATO LA VOSTRA PERSONA, E NON UNA PRESTAZIONE, MA, VOGLIO CREDERE CHE QUESTE  AVRANNO VITA DURA E PAGHERANNO PER LE LORO COLPE....GRAZIE A QUEI TANTI LAVORATORI CHE NON SI FANNO COMPRARE, CHE DIFENDONO CIÒ IN CUI CREDONO!
BASTI PENSARE CHE IL SACRIFICIO DI QUELLE DONNE HA CAMBIATO MOLTE CONDIZIONI SFAVOREVOLI, LOTTIAMO SEMPRE PER I NOSTRI IDEALI, I SOLDI NON SONO NULLA SENZA LA PROPRIA DIGNITÀ!!!
ALLORA SI CHE VALE LA PENA RICORDARE QUESTO GIORNO COME UNA FESTA DELLA LOTTA, DELLA LIBERTÀ, DEL CORAGGIO DI OPPORSI A PERSONAGGI LOSCHI E PRONTI A TUTTO!
GRAZIE DONNE!!!!!!!!!!!

Follow by Email

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

traslate in english